Pentecoste:

Il dono dello Spirito Santo

che guida, rinnova e dà frutto

Quando pensiamo alla Pentecoste dobbiamo pensare al dono dello Spirito, ma a volte capita che essendo “non visibile” non lo sentiamo e non lo percepiamo come dono. Invece è la presenza di Dio in noi e con noi.

Risultati immagini per spirito santo immagini

Lo Spirito entra in noi, rinnova la nostra esistenza e ci rende capaci di capire il senso della vita, Egli “ci guida alla verità tutta intera” la sua azione è quella di introdurci sempre più nella comprensione di ciò che Lui, il Messia, ha detto e ha fatto, in particolare della sua morte e risurrezione. Lo Spirito ci dà una nuova chiave di lettura per introdurci alla verità e alla bellezza dell’evento della salvezza. E il credente, guidato dallo Spirito, diventa testimone della salvezza anzi diventa lui stesso la Buona Notizia da annunciare a tutti.

Lo Spirito ci rinnova rendendoci capaci di lottare senza compromessi contro il peccato, di lottare senza compromessi contro la corruzione che si allarga nel mondo di giorno in giorno in più e di dedicarci con paziente perseveranza alle opere della giustizia e della pace.

Il cristiano, rinnovato dallo Spirito si lascia ri-plasmare dal Padre sul modello di Cristo, nuovo Adamo, allora, rinnovati dallo Spirito di Dio, possiamo vivere la libertà dei figli, in armonia con tutto il creato, e in ogni creatura possiamo riconoscere un riflesso della gloria del Creatore. E diventare capaci di rinnovare la terra nel rispetto del creato che è un’esigenza della nostra fede: il “giardino” in cui viviamo non ci è affidato perché lo sfruttiamo, ma perché lo coltiviamo e lo custodiamo con rispetto.

Lasciamo che lo Spirito ci guidi con la sua luce, ci rinnovi von la sua forza e così possiamo davvero portare frutti abbondanti di opere buone, ne abbiamo bisogno noi, ne ha bisogno la nostra società a cui manca la presenza forte di uno Spirito che la renda davvero “santa”.

d.Giampietro Fasani

CPP: LO SPOGLIO DOPO LE ELEZIONI

NUOVO CPP “Commissione” Elettorale al lavoro Lunedì sera per lo spoglio delle schede dei votanti alle Elezioni del nuovo CPP. Nelle tre urne che erano state posizionate in Duomo erano raccolte oltre 650 schede. Risultato lusinghiero che conferma una buona partecipazione della Comunità per questo strumento fondamentale di condivisione e partecipazione che è il CPP.

PASSAGGIO DI TESTIMONE DEL CPP

PASSAGGIO DI TESTIMONE DEL CPP Si riuniranno assieme vecchio e nuovo CPP, questo lunedì 5 giugno per una sorte di “passaggio di testimone” nella continuità.  Dopo le votazioni di metà maggio e lo scrutinio effettuato dalla Commissione lunedì 22 si va delianeando il volto del Consiglio Pastorale Parrocchiale che svolgerà il suo mandato per i…

MESSA FINE ANNO CATECHISTICO

MESSA FINE ANNO CATECHISTICO “Sotto questo sole bello pedalare ma c’è da sudare…” Così diceva una canzone di qualche anno fa. Un sole splendido e bello caldo chi ha accolto ieri al Castello per la S. Messa di chiusura delle attività catechistiche. Per un anno abbiamo “pedalato”, con impegno e cercando di fare del nostro…


Omelie